Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator

territori

Chianti Montalbano, la Pistoia del vino

Montalbano, Mons Albanus, toponimo molto diffuso in Italia derivante dal latino albus, bianco, evidenziando il colpo d’occhio che si ha da lontano su questo monte che incornicia la piana Pistoia-Prato-Firenze, insieme all’Appennino Tosco-Emiliano. Crinale che corre dal passo di Serravalle al fiume Arno, presso la strettoia della Gonfolina nel Comune di Lastra a Signa.  Si …

Chianti Montalbano, la Pistoia del vino Leggi altro »

La fortuna di essere sommelier in Toscana

La professione del sommelier è affascinante, permette di immergersi nella cultura del vino, scoprendo anche territori, storia, arte e personaggi. La principale attività, quella di degustatore, consente di godere delle mille sfumature organolettiche che un calice talvolta offre, esserlo in Toscana poi, è una fortuna sfacciata. Nella mia esperienza di redattore per l’Associazione Italiana Sommelier, …

La fortuna di essere sommelier in Toscana Leggi altro »

Catarratto, una nuova era

Uno dei vitigni maggiormente vituperati in Sicilia è il catarratto. Già il termine dialettale che rimanda all’abbondanza, alla vigoria, non aiuta. I vini spesso non brillano per qualità. Il consumatore medio probabilmente non ne ha mai assaggiato neppure una bottiglia o peggio si è fatto un’idea sbagliata, magari con qualche versione turistica del Bianco d’Alcamo. …

Catarratto, una nuova era Leggi altro »

Mandrolisai, A Kent’annos

Dovremmo essere tutti grati al fatto che esistano ancora in Italia dei luoghi intatti, veraci, genuini. È ormai stranoto il lato vacanziero della Sardegna, le sue spiagge caraibiche, il mare turchese e gli yacht faraonici, in pochi invece conoscono il suo volto selvaggio, quello dell’entroterra. Prima che il Gennargentu sfumi nel Campidano Oristanese, s’incontra una …

Mandrolisai, A Kent’annos Leggi altro »

Solare 1993 Capannelle, e il naufragar m’è dolce in questo mare

(16 luglio 2020) È l’ora di andare a letto? Ancora no, aspetta, un’ultima bottiglia, vado a prenderla in cantina. Capannelle Solare 1993, sangiovese 100%, bottiglia che tronfia sbandierava “barrique” in etichetta, oggi quasi una vergogna. Mi aspetto un naso tutto sottobosco e invece graffia da quanto è vivo, resiste ancora una ciliegia rossa selvatica, appena …

Solare 1993 Capannelle, e il naufragar m’è dolce in questo mare Leggi altro »

Pomino Bianco Riserva Benefizio, la lungimiranza di Vittorio degli Albizzi

Dal fiume Sieve ove sbocca il fiume Arno; quindi prendendo il corso d’Arno all’insù…così recita il famoso Bando del 1716 di Cosimo III de’ Medici, Granduca di Toscana, a proposito della definizione dei confini del territorio vitivinicolo di Pomino. Fatto che lo rende insieme a Chianti Classico, Carmignano e Val d’Arno di Sopra, la denominazione …

Pomino Bianco Riserva Benefizio, la lungimiranza di Vittorio degli Albizzi Leggi altro »

Insospettabile Ronco del Re 2002 Castelluccio

Il vino è fatto spesso di cliché, il Pinot Nero solo in Borgogna, il Sauvignon nella Loira, il Sangiovese in Toscana, amen e così sia. Innegabili verità ma può capitare che in una calda e spensierata sera d’estate, nella deliziosa piazza Pisacane a Cervia, in compagnia di un amico e grande sommelier, Marco Casadei, tra …

Insospettabile Ronco del Re 2002 Castelluccio Leggi altro »

Tenuta San Michele, il Cabernet etneo che fu

(Degustazione 18 gennaio 2019) Murgo, ci troviamo a San Michele, versante est dell’Etna, 550 m slm, appena 5 Km in linea d’aria dal mar Ionio, di cui si può goderne una splendida visuale dalle terrazze dell’azienda, dove è anche possibile pasteggiare all’aperto. Azienda che si contraddistingue all’interno del pianeta Mongibello per la produzione di metodo …

Tenuta San Michele, il Cabernet etneo che fu Leggi altro »

Carmignano, toscano che non ti aspetti

“Ma se giara io prendo in mano/di brillante Carmignano,/così grato in sen mi piove,/ch’ambrosia e nettar non invidio a Giove”. Così scriveva nel 1685 il poeta scienziato Francesco Redi, attraverso i versi del celebre Bacco in Toscana. Già allora il vino rosso di Carmignano, incantevole borgo del Montalbano pratese, godeva di notevole fama. Questa zona …

Carmignano, toscano che non ti aspetti Leggi altro »